Fabaris

Case History

Esercito Italiano

Un nuovo portale meglio organizzato e più vicino agli utenti

SETTORE:
Pubblica amministrazione / Difesa

AREE DI INTERVENTO
Architettura dell’informazione, Content management, Visual design, Responsive design, SEO, Social engagement, ORM

esercito-1

OBIETTIVI
Rispetto al sito esistente, l’obiettivo era di creare una nuova piattaforma dinamica, in cui il processo di pubblicazione fosse semplice e veloce per la redazione, i contenuti e i servizi online fossero più chiaramente raggiungibili per gli utenti e fossero calibrati per la navigazione su ogni tipo di dispositivo. Il tutto dando maggiore peso alla comunicazione e al confronto con gli utenti stessi.

RISULTATO
Definizione dell’architettura dell’informazione e riorganizzazione dei contenuti in base a sessioni di audit dei contenuti esistenti (censimento e revisione) e analisi dei dati di accesso al portale (Google Analytics). Mantenimento dei posizionamenti (acquisiti negli anni sulle keyword strategiche) ottenuto attraverso tecniche di rewrite e redirect dei contenuti. Miglioramento dell’usabilità, ottenuta con un visual design più semplice e moderno, che da risalto all’identità di Esercito Italiano pur lasciando spazio ai contenuti e valorizzando il patrimonio fotografico disponibile in archivio.

esercito-2
Il portale è sviluppato su piattaforma Microsoft SharePoint, di cui abbiamo sfruttato la forza in termini di prestazioni, scalabilità e gestione dei contenuti, sulla quale abbiamo progettato un portale che mettesse al primo posto l’esperienza dell’utente: ogni template è stato fortemente personalizzato per ottenere la migliore resa dal punto di vista grafico, d’interazione e di usabilità per l’utente stesso. In particolare, ogni interfaccia del portale è adattabile a tutti i più diffusi dispositivi e sistemi operativi, grazie a tecniche di sviluppo responsive e adaptive.

Abbiamo migliorato la presenza e il coinvolgimento degli utenti sui principali social media, grazie a una costante consulenza sulle strategie di comunicazione social, a una maggiore pianificazione e reattività nelle attività di ascolto della rete e alla formazione e consulenza sulle tecniche di social listening e reputation.

Vai al portale: Esercito.difesa.it